Libro Genialità intrinseche.

Genialità intrinseche. 

E’ il libro di Walter Carretta e Isabella Romualdi .

l volume, basato su una storia di vita vissuta, racconta la storia di Antonio, ragazzo di 35 anni, che dopo aver ripreso gli studi abbandonati in età adolescenziale, scopre grazie alla sua fidanzata logopedista di soffrire di un disturbo d’apprendimento: la dislessia. La dislessia è un disturbo a base neurobiologica che interessa l’ambito della lettura, in particolare delle sue componenti di correttezza, rapidità e comprensione, in assenza di deficit intellettivi, neurologici o sensoriali e in adeguate condizioni socio-culturali. La diagnosi di dislessia, possibile solo alla fine della seconda/inizio della terza elementare,è una diagnosi per esclusione che si basa sul criterio della discrepanza,cioè sul divario presente tra prestazione fornita in lettura e livello cognitivo del bambino. Il romanzo, ampiamente integrato con nozioni tecniche e specifiche, permette anche ad un lettore “profano” di approcciarsi al mondo della dislessia e capirne le sfaccettature e, perché no, i pregi di un disturbo che, se visto dalla giusta prospettiva, può diventare un valido alleato e risvegliare così una sorta di “genialità”.

http://www.ibs.it/code/9788866821199/carretta-walter/genialita-intrinseche.html

Precedente Lettera di una mamma. Successivo Libro per genitori. Guida alla dislessia.