Sandra e Ivan

GRAZIE IVAN PER LA DEDICA TI ADORO SEI UN RAGAZZO D’ORO NON TI FERMARE MAIIIIIII è POI MAI E SE TI DICONO QUALCOSA TU FREGATENE VOLTA LA FACCIA E VAI AVANTI. SONO CERTA CHE HAI UN FUTURO PERFETTO DAVANTI A TE. P.S. VAI ALL’ università diventa dottore e distruggi l’ignoranza che hanno sulla dislessia. sandra

Grazie Sandra, apprezzo tutto quello che attui, e quello che asserisci. Quando mi dicono qualcosa non mi arginano più come prima, seguo la mia strada e quella che mi accennano i miei genitori, se oggi sono così lo devo a loro e all’accapigliamento continuo di mia mamma, che non si è mai arresa. Per lei noi siamo tutto, e lei è tutto per noi. Chi meglio dei propri genitori o di tuo fratello può capire, hanno navigato il mio cammino. Oggi mi ritengo un ragazzo maturo, e credo che sia stato tutto il mio laborioso sentiero a rendermi così. Lottare e riuscire a demolire dei muri spero sia servito per il futuro di altri come me. La passione che ci mettete tu e mia mamma nell’acclarare quello che fate è sorprendente. Vi vedo da vecchiette davanti al pc ad agire come oggi. Ciao Sandra, a presto. Ivan

Precedente Tema parla un pò di te. Successivo Lingue straniere: quali sono le difficoltà.