Il dolore. Laura Manicardi.

Cara professoressa non so se lei se ne sia resa conto ma ultimamente sono molto triste..tutta colpa del dolore che mi sta uccidendo….pensi che se potessi non respirare sarebbe la prima cosa che farei…mi sento anche stupida perchè a causa del dolore non riesco a capire come fare gli esercizi di matematica…
mi dispiace se a volte la deludo!!!se a volte sembro distratta è solo perchè cerco una via di uscita dalla morsa del dolore..non ne posso più delle corse in ospedale e delle visite senza mai una risposta chiara…l’unica cosa che mi resta è il mio sogno!!!GRAZIE PROFESSORESSA…!!! sei io ho questo sogno è tutto merito suo!!!

Precedente Mamma e papà, se non ci fossero loro. Marina Successivo Libro. Diario di scuola, di Daniel Pennac.